blitztv

Milano, costruzione metro: dopo la polvere effetto “neve” arriva l’esplosione del silos

Milano, costruzione metro: dopo la polvere "neve" arriva l'esplosione del silos

Milano, costruzione metro: dopo la polvere “neve” arriva l’esplosione del silos

MILANO – Non c’è pace per il cantiere della metropolitana 4 di via Cardinale Mezzofanti a Milano. Venerdì scorso, la zona è stata avvolta da una polvere improvvisa che sembrava neve. Adesso delle immagini riprese dai cittadini del luogo, documentano lo scoppio di un silos.

Di quello che sta avvenendo durante la costruzione del cantiere, ne parla il Corriere della Sera che riporta le denunce dei cittadini del luogo. Si tratta della stazione di scambio col passante all’altezza di viale Forlanini, a due chilometri da Linate.

Il video-denuncia è stato pubblicato sul sito del Corriere. I cittadini sono spaventanti dalla quantità di polvere che ricopre via Pannonia, via Masotto e via Sant’Achilleo. Scrive il Corriere: 

“‘Erano le 7 e mezza [di lunedì 27 gennaio], stavamo facendo colazione con i bambini, quando con mio marito abbiamo sentito un forte botto. Le nostre finestre si aprono proprio sul cantiere, ci siamo affacciati e abbiamo visto una nube grigiastra uscire da uno dei tre silos dove si stanno realizzando i lavori della nuova metropolitana blu’. A raccontare il brusco risveglio è Selvaggia Bazzoli, 40 anni, mamma di due bimbi piccoli: ‘Questo fatto si aggiunge alle foto della polvere di via Pannonia che sembrava innevata… Che dire? Siamo molto preoccupati’.

 “Da Impregilo (capogruppo del raggruppamento di imprese) e Metropolitana Milanese (Direzione lavori) si attende un comunicato ma sembra ormai chiaro che possa essersi trattato del blocco di una valvola di sicurezza. Dal cantiere assicurano che l’uscita della polvere è stata minima e limitata all’area del cantiere. L’incidente non ha causato feriti.”

Il video del Corriere:

To Top