Milano Fashion Week: Dsquared celebra gli anni 90

Pubblicato il 24 settembre 2012 20:00 | Ultimo aggiornamento: 24 settembre 2012 20:01

[jwplayer config=”Blitz20120621″ mediaid=”1350727″]

Moda MILANO – E’ un vero e proprio omaggio agli anni ‘90 la nuova collezione di Dsquared presentata a Milano in occasione della settimana della moda. Sono il nero, il bianco e il rosa shocking a dominare la passerella dei fratelli canadesi Dean e dan Caten per short cortissimi, che ricordano più coulotte rubate al cassetto dell’intimo che pantaloni. Le linee sono pulite e sfiorano quelle maschili. Ad impreziosirle ci pensano i gioielli, tanti, un accumulo di catene in oro, argento e bianco, le cui maglie e dimensioni vengono riprese anche dai bracciali, dalle cinture a dai ricami sui cappelli.

Una donna che con il minimal non ha nulla a che vedere e che nelle intenzioni dei due stilisti vuole essere divertente e coraggiosa, conscia del proprio corpo e della sua aggressività. Le giacche metalliche e i tacchi altissimi completano il quadro, che non si discosta troppo dalla tradizione Dsquared, così attenta a rompere gli schemi e a presentare una donna tutta d’un pezzo, anche quando sceglie per la sera questo maestoso abito dai volumi esagerati.