Nuova Zelanda, 60 chili di esplosivo per abbattere palazzo danneggiato dal terremoto

Pubblicato il 6 agosto 2012 14:25 | Ultimo aggiornamento: 6 agosto 2012 14:53

[jwplayer config=”Blitz20120621″ mediaid=”1318101″]
Nuova ZelandaCHRISTCHURCH (NUOVA ZELANDA) – Il Radio Network House era un edificio di 14 piani che si trovava nel centro di Christchurch in Nuova Zelanda che ospitava degli uffici. L’edificio, dopo essere stato danneggiato dal sisma di magnitudo 6.1 dello scorso anno, è stato abbattuton ella prima implosione controllata mai realizzata in Nuova Zelanda. L’implosione è stata eseguita da esperti di demolizioni statunitensi che hanno usato circa 60 chili di esplosivo.