Obama scherza con Beckham: “I tuoi compagni potrebbero essere figli tuoi”

Pubblicato il 16 Maggio 2012 12:21 | Ultimo aggiornamento: 16 Maggio 2012 12:21

WASHINGTON – Il presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, ha accolto alla Casa Bianca David Beckham e l’intera squadra dei Los Angeles Galaxy per celebrare la loro terza vittoria nella Major League Soccer. Obama ha scherzato con Beckham, 37 anni, ricordandogli che “i tuoi compagni di squadra potrebbero essere tuoi figli. Stiamo invecchiando David”.

Il presidente ha poi detto che il calciatore “regge meglio di me”. Obama ha continuato a scherzare con Beckham, definendolo “un uomo raro”, capace di “essere duro sul campo” e allo stesso tempo “di avere una propria linea di biancheria intima”, riferendosi al lavoro del calciatore come testimonial di H&M.