Open Arms, Renzi e Italia Viva vogliono il processo a Salvini. Ma anche per Conte e il governo Lega-5S

di redazione Blitz
Pubblicato il 30 Luglio 2020 11:39 | Ultimo aggiornamento: 31 Luglio 2020 8:51
Open Arms, Renzi e Italia Viva vogliono il processo a Salvini. Ma anche per Conte e il governo Lega-5S

Open Arms, Renzi e Italia Viva vogliono il processo a Salvini. Ma anche per Conte e il governo Lega-5S

Matteo Renzi e Italia Viva vogliono mandare a processo Matteo Salvini per il caso Open Arms. E non solo, anche il premier Giuseppe Conte e il precedente governo. 

Il primo a scagliare la pietra è Davide Faraone, capogruppo di Italia Viva in Senato. Mentre a Palazzo Madama comincia la discussione sull’autorizzazione a procedere in giudizio contro il leader della Lega sul caso Open Arms, Faraone afferma ad Agorà Estate, in onda su RaiTre, che c’è “una responsabilità oggettiva dell’intero governo” Conte I.

“Io non credo che allora il comportamento esclusivamente sbagliato fosse soltanto quello di Salvini. Allora quel comportamento sbagliato era di un governo”, spiega. Che poi è quello che lo stesso Salvini va sostenendo da sempre.

Poco dopo in Aula al Senato, Matteo Renzi certifica l’intenzione di voto del suo partito. “Noi voteremo a favore dell’autorizzazione a procedere nei confronti Salvini”.

L’Aula del Senato è chiamata a confermare o meno la decisione della Giunta delle elezioni che a maggio votò per non concedere l’autorizzazione a procedere

“C’è un elefante nella stanza che è il rapporto tra magistratura e politica – precisa il leader di Iv – Ma noi dobbiamo rispondere alla domanda non se Salvini ha commesso reati o no, o se fosse accompagnato da altri membri del governo. A questo risponde la magistratura. Ma se ci fu interesse pubblico. E per me l’interesse pubblico non c’è nel tenere un barcone lontano dalle coste”. 

“Noi non abbiamo cambiato idea – prosegue Renzi – noi abbiamo sempre pensato che quella gestione della politica migratoria sia in Europa sia stato un errore”.

“Non ho bisogno di dirlo a M5s e Salvini, magari ho bisogno di dirlo a quella parte della sinistra che hanno sostenuto che noi eravamo la brutta copia della destra quando andavamo a raccogliere in mare i migranti morti”.

“Noi eravamo questi, una cosa diversa da voi”, conclude.

Salvini: “A processo dovrebbe andare l’attuale governo”

“Se qualcuno merita processo è l’attuale governo”, si difende Matteo Salvini. “Giudichino gli italiani se sia colpevole chi ha fermato gli scafisti o chi li asseconda con porti aperti, confini colabrodo, profughi col barboncino, clandestini che fuggono dalla quarantena e girano liberi!”.

Pochi minuti dopo l’intervento di Renzi, il leader della Lega si sfoga su Twitter: “Se andrò a processo, ci andrò a testa alta. Se pensano di intimorire la Lega con un processo politico alla Palamara (“Salvini ha ragione ma va attaccato lo stesso”), si sbagliano di grosso”.

“Quando tornerò al governo farò esattamente le stesse cose”, promette.

Fonte video: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev