Operai Ast Terni, cariche a freddo della polizia: Gazebo smentisce Alfano VIDEO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 3 novembre 2014 15:21 | Ultimo aggiornamento: 3 novembre 2014 15:31
Operai Ast Terni, cariche a freddo della polizia: Gazebo smentisce Alfano VIDEO

Operai Ast Terni, cariche a freddo della polizia: Gazebo smentisce Alfano VIDEO

ROMA – Cariche a freddo della polizia sugli operai della Ast di Terni il 29 ottobre: guarda il video di Gazebo che smentisce la versione di Alfano e della Questura. Diego Bianchi ha mostrato nella puntata di Gazebo del 2 novembre immagini inedite delle cariche della polizia sugli operai della Ast di Terni.

A un certo punto si vede un funzionario di polizia dare l’ordine alla celere: “Caricate!”. E partono le manganellate contro un gruppo di manifestanti che non stava compiendo nessuna violenza. Tra l’oro anche il leader della Fiom Maurizio Landini. Che si arrabbia e cerca di spiegare ai responsabili di polizia che il corteo non stava andando alla stazione Termini ma verso il ministero dello Sviluppo economico. Scrive l’Huffington Post

“Per chi conosce piazza Indipendenza, il luogo dove sono avvenuti gli incidenti, è facile comprovare le parole di Landini: poco prima della carica i lavoratori stanno girando a destra verso via XX settembre e non verso la principale stazione ferroviaria della Capitale. Sia la Questura di Roma sia il ministro Alfano avevano tentato di giustificare le botte della polizia ai lavoratori in quanto si doveva evitare che questi occupassero i binari di Termini”.

GUARDA IL VIDEO DI GAZEBO (dal minuto 14:50)