Oscar 2019, Rami Malek cade dopo la cerimonia VIDEO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 25 febbraio 2019 16:59 | Ultimo aggiornamento: 25 febbraio 2019 16:59
Oscar 2019, Rami Malek cade dopo la cerimonia VIDEO

Oscar 2019, Rami Malek cade dopo la cerimonia

LOS ANGELES – Scivolone nella notte degli Oscar 2019 per Rami Malek, premiato come miglior attore per la sua performance nei panni di Freddie Mercury in Bohemian Rapsody, di Bryan Singer. 

Al termine della cerimonia al Dolby Theatre di Los Angeles l’attore è rovinato per terra. E’ stato subito soccorso e sottoposto ad accertamento medico.

Grazie alla sua interpretazione, Rami Malek è diventato il primo arabo americano a vincere l’Oscar come miglior attore. “Sono il figlio di immigrati egiziani, americano di seconda generazione, non ero la scelta più ovvia ma a quanto pare ha funzionato”, ha dichiarato l’attore, 37 anni, che ha poi ringraziato anche i Queen per il supporto che hanno dato alla pellicola.

“Mia mamma è in sala: ti voglio bene. Mio papà mi sta guardando dall’alto”, ha detto Malek nel discorso, aggiungendo poi: “Abbiamo fatto un film su un uomo gay immigrato. Abbiamo bisogno di più storie come questa”. Non è mancato il ringraziamento alla fidanzata Lucy Boynton, conosciuta sul set del film: “Sei un’attrice incredibilmente talentuosa e mi hai rubato il cuore”. 

Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev