Padova, rom rubano in farmacia: filmati, arrestati, processati e liberati VIDEO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 27 Maggio 2015 13:03 | Ultimo aggiornamento: 27 Maggio 2015 13:03

PADOVA – Rom che entrano in farmacia, rubano nonostante le telecamere di sorveglianza, vengono arrestati, processati per direttissima, condannati e subito… rilasciati. Succede in Italia, nello specifico è successo a Padova, come racconta il Gazzettino.

Quattro giovani rom, tra cui una ragazza e un minorenne, hanno preso di mira la farmacia “Due Gigli” nella centralissima via Dante, riuscendo a rubare cosmetici e creme per 350 euro.

Una cliente della farmacia, però, se ne è accorta e ha dato l’allarme. La polizia, dopo poco, è riuscita a fermare i quattro. Tre sono stati arrestati e il minorenne denunciato. Processati per direttisima, sono stati condannati a otto mesi di reclusione pena sospesa e sono stati tutti rimessi in libertà.