Palermo-Napoli 3-1, pagelle e VIDEO gol: Rafael papera, Vazquez e Lazaar top

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 14 febbraio 2015 22:35 | Ultimo aggiornamento: 14 febbraio 2015 22:57

PALERMO, STADIO RENZO BARBERA – Pagelle e tabellino di Palermo-Napoli 3-1, partita valida come anticipo della 23a giornata del campionato italiano di calcio di Serie A.

Palermo-Napoli 3-1 (2-0).

Palermo (4-4-2): Sorrentino 6.5, Rispoli 6.5, Andelkovic 6, Terzi 6.5, Lazaar 7.5, Bolzoni 6.5, Rigoni 7.5, Barreto 6.5 (dal 40′ st Jajalo sv), Quaison 6.5 (dal 24 st Chocev 6), Vasquez 8 (dal 32 st Belotti 6), Dybala 7.5 (dal 29′ st Belotti sv). (1 Ujkani, 5 Milanovic, 10 Joao Silva, 13 Emerson, 14 Della Rocca, 22 Ortiz, 33 Drapelà, 89 Morganella, 96 Bentivegna. All.: Iachini 7.

Napoli (4-3-3): Rafael 4.5, Maggio 5, Albiol 4.5, Britos 4.5, Strinic 5, Jorginho 5.5, Lopez 5 (dal 24 st Gargano 5), Callejon 4.,5, Hamsik 4 (dal 8 st Gabbiadini 6), De Guzman 6, Higuain 5 (dal 28 st Zapata sv). (45 Andujar, 15 Colombo, 4 Henrique, 26 Koluibaly, 31 Ghoulam, 88 Inler). All.: Benitez 5.

Arbitro: Mazzoleni di Bergamo 5. Reti: nel pt, 14′ Lazaar, 35′ Vasquez. Nel st, 9′ Rigoni, 36′ Gabbiadini Angoli: 7 a 1 per il Napoli. Recupero: 0 e 4′. Ammoniti: Jorginho, Higuain, Lazaar, Rispoli, Rigoni, Bolzoni per gioco falloso Spettatori: 12.784 per un incasso di 170.133 euro.

** I GOL ** – 14′ pt: Lazaar prende palla a centrocampo e appena fuori dal cerchio sfodera un gran tiro, la palla ribalza davanti a Rafael che si fa sorprendere. – 35′ pt: Quaison si invola sulla destra, lancio di trenta metri dalla parte opposta per Dybala che stoppa e mette al centro per Vasquez che da fuori area a giro beffa Rafael. – 19′ st: Dybala beffa Strinic sulla trequarti, si invola e di destro lancio di trenta metri per Vasquez che al volo mette al centro dell’area dove Rigoni solo davanti a Rafael appoggia in rete. – 36′ st: punizione dalla distanza di De Guzman che mette al centro, Gabbiadini indisturbato devia di tacco.

Palermo-Napoli 3-1, foto Ansa.

Palermo-Napoli 3-1, VIDEO gol dal social network Vine.