Parcheggiatore abusivo danneggia l’auto di una studentessa che non voleva pagarlo VIDEO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 13 Agosto 2020 14:38 | Ultimo aggiornamento: 13 Agosto 2020 14:40
parcheggiatore abusivo bari

Parcheggiatore abusivo danneggia l’auto di una studentessa che non voleva pagarlo

Parcheggiatore abusivo sfregia l’auto di una studentessa che si rifiuta di pagare. Accade a Bari. La giovane non ci sta e pubblica un video.

Parcheggiatore abusivo si accanisce sull’auto di una giovane che si è rifiutata di dargli un euro. 

La vittima è una studentessa di Bari che non ne può più dei parcheggiatori abusivi e che ha deciso di raccontare la vicenda in un video:  “Non è normale che sia normale. Non è normale arrivare in uno spazio qualunque della città adibito al parcheggio ed essere avvicinati da un uomo che non chiede, ma afferma ‘Un euro!'”.

La giovane prosegue: “Non deve chiedere perché per lui è prassi ricevere l’obolo. Per me invece non lo è e non accetto che lo sia. Non gli do alcun euro, e il suo sguardo è più che eloquente. ‘Non mi paghi? Ok, ma poi non è detto che ritrovi la macchina così come l’hai lasciata…”‘.

“Non serve dirlo. Lo sai già. Quindi alla fine, se ti danneggiano l’auto ti senti anche in colpa per non aver piegato la testa a cercare ‘due spicci’ e non aver accettato l’intimidazione di chi evidentemente si sente legittimato a delinquere”.

“E la cosa più amara di tutte è la reazione delle forze dell’ordine, che sminuendo la questione con un paternalistico ‘sa quante cose peggiori vediamo noi? Purtroppo funziona così’, coronano definitivamente l’isolamento del cittadino difronte alla sopraffazione del criminale”.

Il commento di Salvini

Il leader della Lega Matteo Salvini ha commentato il video diffuso dalla giovane.

“Con i Decreti sicurezza abbiamo potenziato il Daspo urbano contro i parcheggiatori abusivi e abbiamo inasprito le sanzioni prevedendo addirittura conseguenze penali”.

“Non solo: i sindaci hanno potere di ordinanza. Mi chiedo se la maggioranza Pd-5Stelle voglia smantellare anche questo”.

“E mi domando se i sindaci di centrosinistra come quello di Bari applichino la norma oppure no” (fonte: Agi, Agenzia Vista /Alexander Jakhnagiev).