Pasquale Apicella, ai funerali lo strazio della moglie abbracciata alla bara VIDEO

di redazione Blitz
Pubblicato il 8 Maggio 2020 15:03 | Ultimo aggiornamento: 8 Maggio 2020 15:03
Pasquale Apicella, ai funerali lo strazio della moglie abbracciata alla bara VIDEO

Pasquale Apicella, ai funerali lo strazio della moglie abbracciata alla bara

NAPOLI  –   Si sono celebrati venerdì mattina, 8 maggio, nella chiesa evangelica di Secondigliano, a Napoli, i funerali solenni dell’agente di polizia Pasquale Apicella, morto il 27 aprile a Napoli nel tentativo di fermare una banda di rom che aveva tentato di scassinare uno sportello bancomat.

Presenti alla cerimonia anche la ministra degli Interni, Luciana Lamorgese, e il Capo della Polizia, Franco Gabrielli, insieme al presidente della Giunta regionale Vincenzo De Luca e al sindaco Luigi De Magistris, che hanno voluto essere vicini ai familiari dell’agente. 

La pagina Facebook della Polizia di Stato ha tramesso in diretta i funerali, totalizzando oltre 10 mila contatti e 1100 commenti di solidarietà alla famiglia del poliziotto, diversi dei quali polemici nei confronti dei politici.

Un gruppo di colleghi ha portato a spalle la bara del poliziotto, che ha ricevuto gli onori del picchetto della Polizia.

Il Questore di Napoli Alessandro Giuliano si è rivolto alla moglie dell’agente, Giuliana, che ha seguito la cerimonia abbracciata alla bara, ed ai familiari, assicurandoli della attenzione della Polizia di Stato nei loro confronti. “Non sarete mai soli – ha detto – considerateci come una seconda famiglia”. (Fonti: Ansa, Agenzia Vista/Alexander Jakhnagiev)