Pedro Valti a Sanremo, l’ex concorrente de L’Eredità contro Amadeus VIDEO

di FIlippo Limoncelli
Pubblicato il 5 Febbraio 2020 11:45 | Ultimo aggiornamento: 5 Febbraio 2020 11:45
Pedro Valti a Sanremo, l'ex concorrente de L'Eredità contro Amadeus VIDEO

Pedro Valti a Sanremo, l’ex concorrente de L’Eredità contro Amadeus

ROMA – Fuori dal teatro Ariston di Sanremo, a poche ore dall’inizio della 70esima edizione del Festival, c’era anche Pedro Valti, lo storico “nemico” di Amadeus. In molti ricorderanno che Pedro fu squalificato da L’Eredità nel 2005, allora condotto da Amadeus, dopo aver risposto “per me è la cipolla” alla domanda “con quale sigla è più conosciuto il Polivinilcloruro?”. Secondo il concorrente, la sua squalifica sarebbe stata un modo per favorire una presunta concorrente “raccomandata”.

Con l’arrivo dei social, Pedro ha continuato la sua personale battaglia contro l’attuale direttore artistico e conduttore di Sanremo. Valti infatti ha attaccato duramente nelle scorse settimane Amadeus per la frase considerata sessista su Francesca Sofia Novello: “Amadeus, cosa mi combini? L’hai fatta grossa, eh? Ma ti pare il caso di parlare in questo modo? E noi, poveri cittadini utenti Rai che paghiamo il canone? Siamo costretti a subire le tue vaccate, ma nel cervello hai la cipolla?”, le parole in un video pubblicato su Instagram. Per poi aggiungere: “Lo sai cosa ti dico? Lo faccio io un passo indietro. Faccio un passo dietro di te, per darti un calcio nel c*lo! Anche dopo quello che m’hai fatto, perché tu sai a cosa mi riferisco… Che cosa mi hai combinato qualche tempo fa, vero? Ma presto lo sapranno tutti! Ci vediamo a Sanremo, ragazzo. Per me è la cipolla”.

E così Pedro si è presentato a Sanremo con tanto di cartello con sopra scritto: “Amadeus fai un passo indietro e vai a casa a preparare la cena. Pasta e fagioli con la cipolla”.

(fonte video: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev)