blitztv

YOUTUBE Genova, con la scusa di aiutarli rubavano la pensione agli anziani: arrestate due bosniache

genova-anziani-truffati

Genova, con la scusa di aiutarli rubavano loro la pensione: arrestate due bosniache

GENOVA – Due ragazze di origini bosniache sono state arrestate dalla polizia nel quartiere di Sanpierdarena a Genova. Le due donne di 18 e 20 anni di età, si erano specializzate in furti ai danni di anziani: due i colpi messi a segno il 6 e il 9 ottobre scorso. Le due giovani ora sono accusate di furto in abitazione pluriaggravato ed indebito utilizzo di carte di pagamento.

Due coppie di anziani le vittime. Le due giovani notavano gli anziani che ritiravano la pensione alla posta di corso Martinetti e venivano seguiti fino al palazzo in cui abitavano. Le ladre, a questo punto agganciavano gli anziani in ascensore e con la scusa di portare loro la spesa a casa frugavano fino a trovare i contanti; in un caso è stato anche sottratto un bancomat poi utilizzato.

Sabato 11 novembre, la polizia ha arrestato le due truffatrici. Una delle due, con precedenti penali, è finita in carcere, l’altra si trova agli arresti domiciliari. Gli agenti della squadra mobile stanno anche indagando su altri due episodi che risalgono a settembre scorso. Nei filmati delle telecamere di sorveglianza sequestrati dalla polizia si possono vedere le due ladre in azione mentre accompagnano un’anziana che ha difficoltà a camminare.

To Top