blitztv

YOUTUBE Pesce zombie nuota nell’acquario per tre giorni dopo essere stato decapitato

pesce-zombie-decapitato

Pesce zombie nuota nell’acquario per tre giorni dopo essere stato decapitato

TAIPEI – Un pesce rosso che vive all’interno di un acquario viene decapitato da un altro pesce ma continua ancora a nuotare dopo tre giorni. Il pesce è stato ripreso mentre nuota senza la testa.

La scena è stata girata dal proprietario di un acquario di Taiwan. Il pesce è fra l’altro divenuto inspiegabilmente verde: il proprietario ha spiegato che qualche giorno prima, un altro pesce dell’acquario lo aveva aggredito staccandogli la testa che nella versione integrale del video si vede all’interno dell’acquario, ma il pesciolino rosso, come uno zombie, non è morto ma ha continuato a notare senza il capo.
Le immagini hanno fatto il giro del mondo e in molti hanno ipotizzato diverse soluzioni. Secondo il Daily Mail, potrebbe trattarsi di un riflesso incondizionato dovuto a fasce nervose, un po’ come avviene quando pesci vivi vengono decapitati nei ristoranti di sushi. Altri hanno invece parlato di mutilazione non fatale e di “pesce zombie”.

To Top