Primo Maggio Torino, Pd contestato: “Fuori dal corteo” (video)

Pubblicato il 1 Maggio 2013 11:19 | Ultimo aggiornamento: 1 Maggio 2013 11:19
Primo Maggio Torino, Pd contestato: "Fuori dal corteo" (video)

Foto Ansa

TORINO – E’ partito nel segno della crisi e della contestazione il corteo del Primo Maggio a Torino. Con le maschere di Anonymous un gruppo di ragazzi vicino ai centri sociali  che si definiscono  “gruppo aut organizzato” ha urlato in piazza Vittorio: “Fuori il Pd dal corteo”.  Lanci di uova ripiene di vernice nera hanno avuto per bersaglio i militanti del Pd al corteo.

Sono intervenute le forze dell’ordine che hanno diviso i due gruppi. Ma la tensione non si è allentata e la polizia prepara una carica mentre il corteo lentamente si avvia in via Po. In piazza anche i giovani della Pallacorda e di OccupyPd, che sfilano accanto ai “Resistenti democratici”, i settanta volontari della sorveglianza del Pd, oggi in sciopero per protesta contro i parlamentari piemontesi che hanno votato il governo Letta: “Si facciamo scortare dalla polizia, noi ci prendiamo cura solo di donne e bambini”. In testa al corteo, Donata  Canta della camera del Lavoro dice: “Una  festa del lavoro senza lavoro. Mai come quest’anno”.

Il video di Repubblica: