YOUTUBE Ragusa, nigeriana rifiuta avances: connazionale le ruba il telefonino

di redazione Blitz
Pubblicato il 30 aprile 2018 14:00 | Ultimo aggiornamento: 30 aprile 2018 15:57
Ragusa, nigeriana rifiuta avanches: connazionale le ruba il telefonino

Ragusa, nigeriana rifiuta avanches: connazionale le ruba il telefonino

RAGUSA – Una ragazza rifiuta le sue avances, lui per ripicca le ruba il telefonino. E’ successo a Ragusa: l’uomo, un nigeriano di 31 anni, è stato ora arrestato dalla polizia della città siciliana.

la vittima è una connazionale che stava passeggiando nel centro storico. La donna, lo scorso 23 marzo è stata avvicinata da un connazionale che dapprima le ha fatto dei complimenti e poi le ha proposto un rapporto.

La donna ha rifiutato ed è stata seguita e molestata dall’uomo che l’ha strattonata, schiaffeggiata e minacciata di morte, impossessandosi del telefono cellulare. Rintracciato dalla polizia è stato sottoposto alla misura cautelare. Agenzia Vista di Alexander Jakhnagiev pubblica il video dell’arresto del 31enne.