Renato Brunetta vs Laura Boldrini: “Censura Carla Ruocco (M5s)”. “Vedrò” (video)

di Redazione Blitz
Pubblicato il 25 Luglio 2013 12:03 | Ultimo aggiornamento: 25 Luglio 2013 12:46
Renato Brunetta vs Laura Boldrini: "Censura Carla Ruocco di M5s". "Vedrò..."

Renato Brunetta e Laura Boldrini (foto Lapresse)

ROMA – Renato Brunetta e Laura Boldrini contro alla Camera dei Deputati durante la discussione sul decreto del Fare. Colpa di Carla Ruocco del Movimento 5 Stelle che (secondo Brunetta) lo avrebbe insultato e per la quale Brunetta chiedeva la censura (non ottenuta) da Laura Boldrini.

Brunetta ha reclamato da Boldrini una censura per la deputata del M5S Carla Ruocco che il giorno prima lo aveva definito “capo indiscusso del gruppo unico del malaffare, delle larghe intese e dell’inciucio”, annunciando che si sarebbe avvalso di tutte le prerogative a difesa della sua onorabilità.

Boldrini ha risposto che “bisognerebbe evitare queste cose inopportune. Mi dispiace se c’è stata un’offesa. Tutti evitino un linguaggio offensivo; non aiuta né qui dentro né fuori di qui”.

Parole che a Brunetta non sono bastate. “Io chiedo la censura!”, ha urlato.

Ma Boldrini lo ha fermato: “Non è questo il tono. Vedrò il verbale e mi regolerò di conseguenza…”.

Video della lite da Repubblica.it


L’intervento di Carla Ruocco (parla di Brunetta dopo il minuto 6)