Rifugio antibombe nel Grande Fratello israeliano: la guerra non ferma lo show

di Redazione Blitz
Pubblicato il 1 Agosto 2014 1:18 | Ultimo aggiornamento: 1 Agosto 2014 1:18

HEBRON (ISRAELE) – “HaAh HaGadol” è la versione israeliana del “Grande Fratello”. In onda dal 14 maggio sul colosso radio televisivo Keshet. Eliav, Anna, Danit e gli altri (in tutto sono una quindicina) dell’ennesimo conflitto tra esercito israeliano e Hamas non sanno assolutamente nulla. 

I concorrenti del reality show più replicato al mondo, hanno infatti continuato tranquillamente a passare la loro vita sotto i riflettori, pensando a come evitare le nomination. Keshet, il colosso televisivo che produce l’edizione locale, ha deciso di non sospendere la trasmissione: da quando è iniziata la guerra però, i produttori hanno deciso di costruire un rifugio antibombe accessibile direttamente dall’interno della location di “HaAh HaGado”. Nell’ultima settimana le sirene sono scattate due volte e così i telespettatori hanno potuto vedere in televisione il suono dell’allarme e la corsa verso il rifugio, praticamente quello che stanno vivendo nella realtà in questi giorni.

Rifugio antibombe nel Grande Fratello israeliano: la guerra non ferma lo show

Le sirene suonano: i concorrenti del Grande Fratello si preparano ad andare nel rifugio

Il vicepresidente del canale Ran Telem, ha spiegato all’Hollywood Reporter che la decisione di mantenere in vita lo spettacolo è stata “davvero molto dibattuta. Abbiamo un patto con i nostri telespettatori – ha assicurato Telem – non appena c’è uno sviluppo significativo, interrompiamo lo show e trasmettiamo subito le notizie”.

La rete è chiaramente intenzionata a limitare le perdite economiche: nelle prime due settimane di guerra, i canali televisivi in Israele hanno infatti perso 15 milioni di dollari. Il mercato delle tv commerciali è crollato sotto il peso dei programmi di informazioneche hanno praticamente monopolizzato tutte le televisioni israeliane.

Corriere Tv,  in un video mostra il momento in cui i ragazzi entrano nel rifugio.