Roberto Fico sbaglia nome del deputato Giacomoni. E lui: “Grazie presidente Fica” VIDEO

di redazione Blitz
Pubblicato il 31 luglio 2018 14:38 | Ultimo aggiornamento: 31 luglio 2018 14:38
Roberto Fico sbaglia nome

Roberto Fico sbaglia nome del deputato Giacomoni. E lui: “Grazie presidente Fica”

ROMA – Il presidente della Camera Roberto Fico sbaglia in aula il nome del deputato Sestino Giacomoni chiamandolo Giacomini . Lui risponde dicendogli “grazie presidente Fica”.

Il siparietto è andato di scena alla Camera dei Deputati nel corso della discussione sul decreto dignità. Il presidente Roberto Fico lo ha chiamato “Giacomini” e [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] il deputato di Forza Italia Sestino Giacomoni che ha risposto ironicamente dicendo “grazie presidente Fica”.

Agenzia Vista di Alexander Jakhnagiev pubblica il filmato.

Come scrive Wikipedia, Giacomoni è un fedelissimo di Silvio Berlusconi, diventando nel 1996 Responsabile organizzativo del Dipartimento Economico del partito e assistente parlamentare di Antonio Marzano.

Nel 2001, Giacomoni diventa capo della segreteria tecnica al Ministero delle attività produttive. Nel 2005  viene convocato a Palazzo Grazioli da Berlusconi allora premier, che aveva sentito parlare bene di lui da Gianni Letta, e gli propone di diventare suo assistente nonché capo della segreteria tecnica della Presidenza del Consiglio.

Nel 2006 è eletto per la prima volta alla Camera dei deputati nella XV Legislatura e poi confermato per la XVI e per la XVII. Dal 2008 è consigliere del Presidente del Consiglio. Il 16 novembre 2013, con la sospensione delle attività del Popolo della Libertà, aderisce a Forza Italia.

Il 24 marzo 2014 diventa membro del Comitato di Presidenza di Forza Italia e nel gennaio 2018, insieme a Niccolò Ghedini e Antonio Tajani, si occupa di vagliare le candidature in vista delle elezioni politiche.