Roma, controlli a San Lorenzo: otto arresti, 2 minimarket chiusi VIDEO

di redazione Blitz
Pubblicato il 30 luglio 2018 11:39 | Ultimo aggiornamento: 30 luglio 2018 11:39
Roma controlli San Lorenzo

Roma, controlli a San Lorenzo: otto arresti, 2 minimarket chiusi

ROMA – Roma, controlli a San Lorenzo: otto arresti, 2 minimarket chiusi. I Carabinieri della Compagnia Roma Piazza Dante hanno passato al setaccio i vicoli del quartiere San Lorenzo per contrastare [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] fenomeni di illegalità e degrado. Il bilancio delle attività è di 8 persone arrestata e una denunciata.

Controllati insieme alla Polizia Locale anche numerose attività commerciali e ricettive, con due minimarket chiusi. tre locali e un hotel sono stati invece sanzionati. Agenzia Vista di Alexander Jakhnagiev pubblica un filmato.

La Polizia Locale è entrata in azione in diverse zone di Roma per far rispettare il decoro, con interventi nelle zone della movida intensificati nel week end. Le pattuglie, oltre San Lorenzo, sono entrate in azione anche a Trastevere, ed hanno svolto oltre 300 interventi per numerose violazioni amministrative e al Codice della strada, oltre 50 rimozioni di veicoli in sosta irregolare e in doppia fila, controlli sui parcheggiatori abusivi, violazioni dell’ordinanza anti-alcol.

C’è anche una discoteca abusiva dove si stava svolgendo una festa con oltre 200 persone tra gli illeciti scoperti dai vigili del Gruppo Trevi. L’evento che si stava svolgendo in un locale abusivo in zona Largo Argentina, creando disturbo alla quiete pubblica. Contestate due violazioni penali al responsabile, già noto per precedenti illeciti in ambito commerciale, e constatato 7 violazioni amministrative. Elevate sanzioni per 20.000 euro.