Roma, Totti rifiuta fascia capitano. Keita: “Lo ha fatto per rispetto”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 15 Dicembre 2014 19:28 | Ultimo aggiornamento: 18 Dicembre 2014 10:32
Roma, Totti rifiuta fascia capitano. Keita: "Lo ha fatto per rispetto"

Roma, Totti rifiuta fascia capitano. Keita: “Lo ha fatto per rispetto” (LaPresse)

ROMA – Francesco Totti, entrato in campo nel secondo tempo di Genoa-Roma, ha rifiutato la fascia da capitano da Keita. Il centrocampista è tornato sull’episodio spiegando che il capitano giallorosso lo ha fatto per una questione di rispetto. Ne parla La Gazzetta dello Sport con Chiara Zucchelli. “Voleva dargli la fascia perché, non conoscendo il regolamento italiano, pensava che fosse giusto che l’avesse lui. D’altronde, fin dal primo giorno a Trigoria per Seydou Keita Francesco Totti è sempre stato “Il Capitano”. Per questo, prima in italiano, poi in francese e in inglese, Keita, scelto da Garcia come terzo leader della squadra dietro lo stesso Totti e De Rossi, ha voluto spiegare su Twitter il suo gesto, ferito dal fatto che qualcuno abbia voluto vedere nel rifiuto di Totti una polemica: “Il mio gesto nei confronti di Totti è normale e lui insistendo nel non prendere la fascia ha dimostrato che il rispetto è reciproco. Tranquilli. In Italia la gente ha molto apprezzato entrambi i gesti. Fate lo stesso, anziché polemizzare e vedere problemi dove non ci sono”. I due, d’altronde, si erano già chiariti nello spogliatoio di Marassi, dove Totti aveva spiegato a Keita che, avendo iniziato lui, doveva essere lui a concludere da capitano”.