Roma. Traffico di giovane africane destinate alla prostituzione: 34 arresti

di Redazione Blitz
Pubblicato il 5 febbraio 2014 10:33 | Ultimo aggiornamento: 5 febbraio 2014 10:33
Roma. Traffico di giovane africane destinate alla prostituzione: 34 arresti

Roma. Traffico di giovane africane destinate alla prostituzione: 34 arresti

ROMA – Un traffico di giovani donne africane destinate ad un giro di prostituzione è stato bloccato dai carabinieri la mattina del 5 febbraio. Gli agenti hanno arrestato 34 persone coinvolte nel traffico di essere umani nell’ambito di un blitz contro un un’organizzazione a delinquere di matrice nigeriana che, con modalità tipicamente mafiose, gestiva un traffico di giovani africane costrette a prostituirsi dopo essere state ridotte in schiavitù.

Nell’ordinanza di custodia cautelare vengono contestati agli arrestati i reati di associazione di stampo mafioso e associazione finalizzata al traffico di stupefacenti, con l’aggravante della “transnazionalità”, di riduzione in schiavitù, tratta di esseri umani, favoreggiamento dell’immigrazione clandestina, sfruttamento della prostituzione, riciclaggio e altri gravi delitti.

Secondo i carabinieri del Ros e quelli del Comando provinciale di Roma, la banda era in grado di gestire, con modalità tipiche della criminalità organizzata, “diversificate attività illecite nei remunerativi settori del traffico e sfruttamento di esseri umani, del narcotraffico e del riciclaggio degli ingentissimi proventi”.

Gli investigatori sottolineano anche come sia stato grazie alla cooperazione internazionale istaurata con le autorità della Repubblica del Togo che “è stato possibile ricostruire l’intera filiera della tratta di giovani africane, introdotte in Italia per il loro sfruttamento sessuale”.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other