Salvini premia i bambini eroi del bus e copre Ramy. I fotografi gli dicono di spostarsi VIDEO

di Lorenzo Briotti
Pubblicato il 27 marzo 2019 14:14 | Ultimo aggiornamento: 27 marzo 2019 14:21
salvini premia bambini bus

Salvini premia i bambini eroi del bus e copre Ramy. I fotografi gli dicono di spostarsi

ROMA – Matteo Salvini premia al Viminale i ragazzi eroi che hanno chiamato i soccorsi mentre il bus su cui viaggiavano veniva dirottato, a San Donato Milanese dall’italo-sengalese  Ousseynou Sy. Il ministro però, durante gli scatti, copre Ramy.

I fotografi e gli operatori, come mostra il video in fondo all’articolo, gli hanno quindi chiesto di spostarsi. Salvini ha stretto la mano a tutti prima di premiarli con una medaglia. Durante la foto di gruppo però, ha inavvertitamente coperto Ramy.

Salvini si è dunque detto favorevole a concedere la cittadinanza ai ragazzini eroi. Al Viminale, al margine della premiazione, ha detto: “Ho avuto la disgustosa sensazione che i ragazzini di Crema siano stati usati da qualcuno per fare battaglia politica”. Poi, sulla presunta convinzione a concedere loro la cittadinanza, il leader leghista ha detto che a convincerlo non è stato Di Maio: “”Accolgo i consigli di tutti, ma in questo caso mi sono convinto da solo, prendendomi il tempo necessario per dire sì a ragion veduta e non a capocchia”.

Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev, Ansa