YOUTUBE Matteo Salvini: “Castrazione chimica, violenza su donne e bambini mi fa imbestialire”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 21 luglio 2018 9:31 | Ultimo aggiornamento: 21 luglio 2018 9:31
Matteo Salvini dopo Piacenza: "Castrazione chimica, violenza su donne e bambini mi fa imbestialire"

Matteo Salvini: “Castrazione chimica, violenza su donne e bambini mi fa imbestialire”

ROMA – Matteo Salvini ribadisce che la castrazione chimica per gli stupratori “è una proposta della Lega da anni [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play]. È una sperimentazione in vigore in tanti Paesi europei civili e sviluppati che però ritengono che chi mette le mani addosso a una donna o a un bambino vada curato, non solo incarcerato. Perché un maiale che fa violenza su una donna o un bambino va accompagnato in un percorso che gli impedisca di farlo per il resto dei suoi giorni”.

Il ministro dell’Interno ha così commentato con forza il caso di cronaca della barista di Piacenza violentata, motivo per cui è stato arrestato un rumeno di 34 anni.”È chiaro che non è nel contratto di governo, che ci sono tante altre priorità, ma ogni volta che c’è una notizia di una violenza sessuale ai danni di una donna o bambino io mi imbestialisco” ha aggiunto Salvini.

Già a caldo Salvini aveva caldeggiato l’ipotesi della castrazione chimica con un post su Twitter: “Per i colpevoli di questi reati zero sconti, pena certa da scontare solo in galera e castrazione chimica”.

Fonte: Agenzia Vista/Alexander Jakhnagiev.