Salvini, passo indietro su Gattuso: “E’ il miglior allenatore che il Milan possa avere” VIDEO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 26 novembre 2018 13:41 | Ultimo aggiornamento: 26 novembre 2018 13:41
Salvini, passo indietro su Gattuso: "E' il miglior allenatore che il Milan possa avere"

Salvini, passo indietro su Gattuso: “E’ il miglior allenatore che il Milan possa avere”

ROMA – “Gattuso è il miglior allenatore che il Milan possa avere e io ho parlato da tifoso. Diciamo che magari con qualche cambio sarebbe però finita in maniera diversa”. Così il ministro dell’Interno Matteo Salvini torna sulla polemica con Rino Gattuso dopo il pareggio contro la Lazio. Sembra esserci, nelle parole del ministro, la volontà di calmare le acque dopo il polverone mediatico alzatosi domenica sera: “Ho immensa stima – ha spiegato – per Gattuso come calciatore e allenatore. Quando ieri sull’1 a 0 l’allenatore della Lazio ha fatto tre cambi con tre uomini freschi e noi non abbiamo fatto manco un cambio nonostante ci stessero pressando da venti minuti, ho parlato da tifoso”.

Gattuso aveva commentato: “Salvini si lamenta perché non ho fatto cambi? Sentite, io non parlo di politica perché non capisco nulla. A Salvini dico di pensare alla politica perché con tutti i problemi che abbiamo nel nostro Paese, se il vicepremier parla di calcio significa che siamo messi male“. Il ministro dell’Interno al termine di Lazio-Milan, gara recuperata dai biancocelesti a tempo scaduto (è finita 1-1), si era lamentato con il tecnico rossonero perché non aveva fatto sostituzioni. “Questo è un Paese incredibile – ha poi rimuginato Gattuso – Salvini si lamenta perché non ho fatto i cambi… Ha cominciato con Higuain, ora è un’abitudine, poi i biglietti del derby, continuiamo così allora”.