Salvini scherza sulla Gregoretti: “Vado a sequestrare dei bambini a caso” VIDEO

di redazione Blitz
Pubblicato il 19 Dicembre 2019 14:08 | Ultimo aggiornamento: 19 Dicembre 2019 14:11
salvini su gregoretti

Salvini scherza sulla Gregoretti

ROMA – “Vado a sequestrare dei bimbi a caso”. Così il leader della Lega Matteo Salvini al termine della conferenza stampa di presentazione del libro di Massimo Bitonci “Flat Taxation” alla Camera. Il riferimento è a quanto deciso dal Tribunale dei ministri di Catania che ha chiesto, per la seconda volta, al Senato di autorizzare il processo all’ex ministro dell’Interno contestandogli il reato di sequestro di persona a proposito del caso Gregoretti, la nave della Guardia Costiera italiana bloccata nel luglio 2019 a largo, con 131 migranti a bordo.

Salvini ha poi parlato della vicenda anche durante l’assemblea di Confagricoltura a Roma ed ha ironizzato nuovamente sulla possibilità di finire in carcere: “Sulla giustizia preferisco non esprimermi, al massimo ci troveremo in qualche istituto di pena con qualche ‘caporale’ o qualche stupratore”. A proposito del leader M5s ecco le sue parole: “Di Maio? Un piccolo uomo. Tutto qui”.  

Poi, rispondendo ai giornalisti ha aggiunto: “Non vedo l’ora di portare le mie ragioni, prima in Senato e poi se del caso anche in Tribunale, se vogliono portarmici. Tutto quello che ho fatto l’ho fatto da ministro, con il consenso di tutto il governo, e lo dimostreremo con le carte. Se poi qualcuno per convenienza, per non litigare con il Pd dice che Salvini è un sequestratore e dev’essere processato, ne risponderà alla sua coscienza”.

Fonte: Ansa, Agenzia Vista /Alexander Jahknagiev