Salvini e l’hamburger all’ambasciata Usa per la Festa dell’Indipendenza

di Redazione Blitz
Pubblicato il 6 luglio 2018 10:34 | Ultimo aggiornamento: 6 luglio 2018 10:34
Salvini all'ambasciata Usa: mangia hamburger alla Festa dell'Indipendenza

Salvini e l’hamburger all’ambasciata Usa per la Festa dell’Indipendenza

ROMA – Matteo Salvini ha preso parte alle celebrazioni per la Festa dell’Indipendenza organizzate dall’ambasciata degli Stati Uniti e sembra aver molto apprezzato gli hamburger offerti agli ospiti. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] Il ministro dell’interno ha presenziato alla festa a Villa Taverna insieme a Luigi Di Maio e al ministro della difesa Elisabetta Trenta. L’ambasciatore americano Lewis Eisenberg ha salutato i suoi ospiti e ringraziato dell’aiuto gli alleati italiani, che ha definito “preziosi”.

Un discorso di saluti e ringraziamenti quello dell’ambasciatore americano a Roma, che ha dichiarato: “Come scrisse il presidente Ronald Reagan la libertà è la cosa più importante per un vero americano. La nostra libertà può sopravvivere solo se supportata da una democrazia forte e grazie all’aiuto dei nostri preziosi alleati come l’Italia”.

E mentre gli invitati mangiavano gli hamburger, piatto tipico negli Stati Uniti, Eisenberg ha aggiunto: “Non possiamo dare per scontati valori preziosi per le future generazioni come la libertà. L’America e l’Italia hanno combattuto e ci sono stati morti per questi valori. Ci possono essere sottratti facilmente a meno che non stiamo insieme forti e uniti nella nostra convinzione che il nostro stile di vita democratico e costruito sulla libertà e la tolleranza, è un bene da preservare”.