Salvini a Lilli Gruber: “Isoardi? Affari miei, al massimo lo dico alla D’Urso” VIDEO

di redazione Blitz
Pubblicato il 26 novembre 2018 23:49 | Ultimo aggiornamento: 26 novembre 2018 23:49
Salvini a Lilli Gruber: "Isoardi? Affari miei, al massimo lo dico alla D'Urso" VIDEO

Salvini a Lilli Gruber: “Isoardi? Affari miei, al massimo lo dico alla D’Urso” VIDEO

ROMA – “Elisa Isoardi? Sono affari miei, al massimo lo dico alla D’Urso“. Così il ministro dell’Interno Matteo Salvini ha scherzato con Lilli Gruber in conferenza stampa. Il siparietto tra i due è andato in scena alla presentazione del libro della Gruber “Inganno”, al Tempio di Adriano a Roma. 

“Io single? Non lo vengo a dire a te, lo dirò alla D’Urso”, ha risposto scherzando il vicepremier ad una domanda della giornalista, senza fare rivelazioni su eventuali ritorni di fiamma con Elisa Isoardi: “La vita privata è privata e lì deve rimanere”, ha aggiunto. 

La stessa sede è stata occasione per Salvini di diverse battute scherzose. Come quella sulla polemica con l’allenatore del Milan, Rino Gattuso. “Con Gattuso – ha detto – mi sono messaggiato, gli ho detto che quello che dico lo dico col cuore da tifoso, non voleva essere un attacco al mister”.

Dopo “Eredità” e “Tempesta”, “Inganno” (edito da Rizzoli) è il terzo episodio della saga storica creata da Lilli Gruber. Il libro narra la storia di Peter, Max e Klara, tre ragazzi sudtirolesi sedotti dal fascismo e il secessionismo degli anni sessanta. E di Umberto, l’uomo nero dei servizi segreti inviato da Roma a gestire l’indagine sulla rete di terroristi che credevano di poter staccare il Sudtirolo dall’Italia a forza di bombe e stragi.

Fonte video: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev