YOUTUBE “Salvini ci salvi”: gli anti tasse sulle sigarette elettroniche acclamano leader Lega

di redazione Blitz
Pubblicato il 30 novembre 2017 9:29 | Ultimo aggiornamento: 30 novembre 2017 9:29
salvini-piazza-sigaretta-elettronica

“Salvini ci salvi”: gli anti tasse sulle sigarette elettroniche acclamano leader Lega

ROMA – Il leader della Lega Nord Matteo Salvini viene acclamato dai manifestanti contro la tassa sulle sigarette elettroniche. Le persone in strada, come mostra il video dell‘Agenzia Vista di Alexander Jahknagiev, davanti a Montecitorio gli regalano anche il cappellino.

La protesta è stata organizzata contro l’emendamento che sottopone il comparto ai Monopoli aprendo la strada a un regime di tassazione e di licenze che rischia di far saltare 30mila posti di lavoro.

“Noi vogliamo solo svapare”. E’ il coro che scandisce la protesta di commercianti e consumatori di e-cig. Se l’emendamento al decreto fiscale che sottopone il comparto al Monopolio di Stato passerà, denunciano gli operatori del settore fumo elettronico, si apriranno le porte a una super tassa “mettendo a rischio decine di migliaia di lavoratori e centinaia di piccole e medie aziende”.

“Avete rotto i polmoni: no alla tassa killer, #freevape“, si legge sulle pettorine indossate dai manifestanti, ‘armati’ di sigarette elettroniche. Al fianco degli operatori del settore si è schierata la deputata del Pd Alessia Rotta, che in un post su Facebook in mattinata ha annunciato: “Il partito Democratico sarà idealmente in piazza con loro, non con le parole ma con i fatti: in giornata presenterò un ordine del giorno per bloccare la nuova tassa e stiamo già lavorando sulla proposta di legge per tutelare il settore”.