Salvini al Vinitaly, la sostenitrice gli domanda: “Ma quand’è che molla Di Maio?” VIDEO

di redazione Blitz
Pubblicato il 8 aprile 2019 10:34 | Ultimo aggiornamento: 8 aprile 2019 11:20
Salvini al vinitaly, la sostenitrice gli domanda: "Ma quand'è che molla Di Maio?" VIDEO

Salvini al vinitaly, la sostenitrice gli domanda: “Ma quand’è che molla Di Maio?”

MILANO – “Ma quand’è che molla Di Maio?”: una signora l’ha domandato al vicepremier Matteo Salvini. E lui ha risposto con una risata, tra l’imbarazzato e il concorde. 

Il siparietto è andato in scena durante il bagno di folla del ministro dell’Interno leghista al Vinitaly di Verona. Felpa rossa d’ordinanza con la scritta ‘Vinitaly’, Salvini è stato accolto da molti sostenitori: molti sorrisi e selfie con il “popolo” leghista, che poco apprezza l’alleanza con M5s.

Proprio con l’alleato di governo, del resto, la tensione si sta facendo negli ultimi giorni sempre più palpabile. Salvini non esita a dirlo: “Abbiamo votato il reddito di cittadinanza, che non è nel dna della Lega, ora pretendiamo rispetto”. Sempre dal Vinitaly respinge la bocciatura degli imprenditori riuniti sabato a Cernobbio: “Noi siamo partiti dalle pmi ma fugheremo i dubbi anche di chi applaudiva Monti e Renzi e oggi boccia noi”.

E in Veneto ricorda la battaglia per l’autonomia: “L’Italia è bella perché è lunga, perché è diversa, perciò l’Italia ha bisogno di autonomia. Anche sull’autonomia noi manteniamo la parola data, il primo mattone va messo entro questa benedetta primavera, perché il Paese ha bisogno di risposte concrete”. (Fonti: Ansa, Agenzia Vista)