Sarah, la ragazza picchiata dalla bulla di Bollate: “La mia bara è pronta”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 10 febbraio 2014 8:39 | Ultimo aggiornamento: 10 febbraio 2014 8:40

bollate rissaMILANO – “Sto ancora ricevendo minacce, un’amica della ragazza che mi ha picchiato ha detto che se per colpa mia finirà in comunità lei mi ammazza, che sta preparando la bara per me”. Queste le parole scioccanti, raccolte da SocialChannel. A parlare è Sarah, la ragazza vittima dell’aggressione davanti a scuola a Bollate.

Non solo minacce per Sarah: dal giorno della diffusione del video, infatti, sono nati su Facebook tantissimi gruppi di supporto che esprimono condanna alla violenza subita e solidarietà alla ragazzina.