Sarah Scazzi, continua ad Avetrana il “turismo dell’orrore”

Pubblicato il 25 Ottobre 2010 14:34 | Ultimo aggiornamento: 25 Ottobre 2010 14:34

Continua ad Avetrana il “turismo dell’orrore” sui luoghi in cui Sarah Scazzi è stata uccisa:

[stream flv=x:/www.blitzquotidiano.it/wp/wp/wp-content/uploads/2010/10/lapresse_20101025_cro_bl_21.flv embed=false share=true width=450 height=253 dock=true controlbar=over bandwidth=high autostart=false /]