Savona-Torino: smantellata la banda dei treni. Ecco come agivano VIDEO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 9 Novembre 2020 11:41 | Ultimo aggiornamento: 9 Novembre 2020 11:41
Savona-Torino: smantellata la banda dei treni. Ecco come derubavano i passeggeri VIDEO

Savona-Torino: smantellata la banda dei treni. Ecco come agivano (Foto da video)

Presa e smantellata una banda di rapinatori che derubava i passeggeri sui treni tra Torino e Savona.

La polizia ferroviaria ha identificato i componenti di una banda ritenuta responsabile di diverse rapine a bordo dei treni regionali della linea Torino-Savona. Sei le misure cautelari emesse, di cui quattro in carcere e gli altri a piede libero.

Come operava la banda dei treni tra Torino e Savona

Il modus operandi della banda era sempre lo stesso. Le vittime, per lo più giovani, venivano accerchiate mentre erano sedute nella carrozza. I malviventi li minacciavano con coltelli, tubi metallici o bastoni e li costringevano a consegnare non solo denaro e gioielli, ma anche vestiti. Ad aiutare gli investigatori nell’indagine i social network e le immagini di videosorveglianza, che hanno ripreso i componenti della banda durante le fasi delle rapine e mentre fuggivano.

I componenti della banda

Questo ha permesso di identificare i componenti della banda, 8 magrebini e due italiani, tra i quali tre minorenni. Ora gli investigatori stanno cercando di capire se ci sono dei collegamenti tra la banda e altre rapine, avvenute la scorsa estate sempre sulla Torino-Savona.

Le successive perquisizioni domiciliari, presso le residenze degli indagati, hanno consentito di acquisire importati prove, tra le quali l’abbigliamento indossato durante gli eventi ed una pistola giocattolo priva di tappo rosso.

Al vaglio degli investigatori, altre rapine sulla stessa tratta ferroviaria, sempre ai danni di giovani ragazzi, compiute l’estate scorsa. (Fonti: Ansa e Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev)