Scontri Italia-Serbia, arrestato l’ultras slavo Ivan Bogdanov

Pubblicato il 13 Ottobre 2010 18:44 | Ultimo aggiornamento: 13 Ottobre 2010 18:44

È stato trasferito nel carcere genovese di Marassi Ivan Bogdanov, il capo ultrà dei serbi arrestato dalla polizia di Genova. Bogdanov, arrestato poco dopo le 3, è rimasto tutta la notte in camera di sicurezza della Questura.

L’uomo è stato trovato nel bagagliaio di un furgone che faceva ritorno verso Belgrado: gli uomini delle forze dell’ordine lo hanno riconosciuto grazie all’enorme tatuaggio che gli copre il braccio.

[stream flv=x:/www.blitzquotidiano.it/wp/wp/wp-content/uploads/2010/10/lapresse_20101013_cro_bt_26.flv embed=false share=true width=450 height=253 dock=true controlbar=over bandwidth=high autostart=false /]