Selfie estremi sui grattacieli, poi la tragedia: precipita durante video

di Redazione Blitz
Pubblicato il 11 dicembre 2017 9:18 | Ultimo aggiornamento: 11 dicembre 2017 9:19
selfie-grattacielo

Selfie in cima ai grattacieli, poi la tragedia: precipita durante video

ROMA – Un ragazzo di 26 anni è morto, trovato privo di vita ai piedi di un grattacielo. Si chiamava Wang Yong Ning ed era noto sui social per le sue pericolose imprese ad alta quota.

Wang infatti si arrampicava sui palazzi e faceva pericolosi esercizi sospeso nel vuoto, il tutto per selfie e video da condividere con i followers. Proprio quest’ultimi, dopo che il ragazzo era scomparso da qualche settimana, hanno iniziato a chiedere sue notizie. Purtroppo per loro è arrivata la tragica notizia: il ragazzo era precipitato poco dopo aver postato in rete il suo ultimo video.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other