Senato, ostruzionismo Pd su vaccini. Casellati: “Possiamo stare qui fino a Ferragosto” VIDEO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 6 agosto 2018 13:25 | Ultimo aggiornamento: 6 agosto 2018 13:26
Senato, ostruzionismo del Pd su vaccini. Casellati: "Possiamo stare qui fino a Ferragosto" VIDEO

Senato, ostruzionismo Pd su vaccini. Casellati: “Possiamo stare qui fino a Ferragosto”

ROMA – Caos in Senato sul decreto Milleproroghe. L’esame non è ancora ricominciato perché tutti i senatori Pd stanno intervenendo sul processo verbale della seduta di venerdì, prendendo la parola contro l’emendamento che fa slittare le sanzioni per chi non rispetta l’obbligo dei vaccini [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play].

Botta e risposta tra il capogruppo Pd, Andrea Marcucci, e la presidente Maria Elisabetta Alberti Casellati. Il presidente dei senatori Pd ha sottolineato che la discussione sul processo verbale non può essere conteggiata all’interno del contingentamento stabilito per l’esame del decreto. “Il contingentamento è stato stabilito all’unanimità nella capigruppo – ha detto Casellati – se fosse così vuol dire che i tempi si possono aumentare a iosa e il contingentamento non conta più. Io non ho nessuna difficoltà a stare qui fino a Ferragosto, basta che lo decida la capigruppo”.

“Nessun passo indietro sulla salute dei bambini, siamo dalla parte della scienza e delle competenze. Il governo gioca al rinvio anche sui vaccini, mettendosi contro il parere unanime dei medici che hanno valutato come una priorità quella dell’obbligo scolastico per costruire l’immunità di gregge”. Così in una nota il segretario del Pd, Maurizio Martina, la responsabile comunicazione, Marianna Madia e la responsabile per il diritto alla salute, Marina Sereni, lanciando una petizione online che raccoglie “l’appello ‘Io Vaccino’ delle mamme dei bambini immunosoppressi”.

“Non si combatte la scienza, si combattono le malattie”, sottolineano gli esponenti Pd. “Il Pd ha lanciato una petizione online contro la proroga del governo sull’obbligatorietà vaccinale, pubblicata sui canali social del partito. Si può aderire sul sito www.partitodemocratico.it e alle feste dell’Unità”.

Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev.