YOUTUBE Sergio Pirozzi contro tate straniere: non insegnano…la famiglia

di redazione Blitz
Pubblicato il 19 gennaio 2018 14:42 | Ultimo aggiornamento: 19 gennaio 2018 14:42
pirozzi-tate-straniere

Sergio Pirozzi contro tate straniere: non insegnano…la famiglia

ROMA – Sergio Pirozzi, sindaco di Amatrice, ha presentato a Roma i comitati elettorali che lo sosterranno nella corsa a Presidente della Regione Lazio fino alle elezioni regionali del 4 Marzo. Pirozzi spiega la sua posizione sul tema della famiglia. “Le tate straniere non insegnano i valori italiani” . Agenzia Vista di Alexander Jahknagiev rilancia il video.

Spiega Pirozzi: “Le mamme devono tornare a fare le mamme: da presidente proporrò ore di lavoro pagate dalla Regione”. Il sindaco di Amatrice è candidato alla presidenza della Regione Lazio nella lista dello Scarpone. La presentazione dei comitati a sostegno della sua candidatura è avvenuta all’Atlantico Live a Roma.

“Il telefono mio è a disposizione di tutti ed è lo stesso da trent’anni”, ha detto poi Pirozzi rispondendo a chi gli chiedeva se fosse stato contattato da Silvio Berlusconi o Maurizio Gasparri. “Mi hanno cercato tanto tempo fa anche Matteo Renzi e Nicola Zingaretti – ha aggiunto – Io, senza fare il presuntuoso, penso che oggi il popolo del Lazio abbia bisogno di proposte per colmare lo spazio tra la politica e i cittadini. C’è grande differenza tra le politiche e le amministrative, è la Regione che incide veramente sulla vita delle persone”.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other