La Soyuz si è agganciata alla Stazione spaziale internazionale

Pubblicato il 17 luglio 2012 14:21 | Ultimo aggiornamento: 17 luglio 2012 14:21

[jwplayer config=”Blitz20120621″ mediaid=”1303723″]

soyuz ALMATY (KAZAKISTAN) – I tre astronauti partiti domenica da Baikonur a bordo della Soyuz hanno raggiunto la Stazione spaziale internazionale. La statunitense Suni Williams, il veterano russo Yuri Malenchenko e il giapponese Aki Hoshide si sono agganciati poco prima di quanto programmato, alle 8.51 ora di Mosca (le 6.51 in Italia).

I tre lavoreranno nel laboratorio orbitante fino a novembre. Prima del nuovo arrivo, nella Stazione erano già presenti altri tre astronauti, i russi Gennady Padalka e Sergei Revin, e l’americano Joe Acaba. La Stazione, che orbita a 410 chilometri al di sopra della Terra, attende per i prossimi giorni nuovi arrivi. La navicella cargo giapponese Htv3 sarà in zona la prossima settimana e sarà la prima delle nove attese in 17 giorni.