Stefano Colasanti, il minuto di silenzio dei Vigili del Fuoco per il collega VIDEO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 7 dicembre 2018 10:44 | Ultimo aggiornamento: 7 dicembre 2018 10:58
stefano colasanti ricordo

Stefano Colasanti, il minuto di silenzio dei Vigili del Fuoco per il collega

ROMA – Stefano Colasanti, per i suoi colleghi, non era un eroe. Ha fatto solo il suo dovere. In ogni sede dei Vigili del Fuoco, in queste ore, si sta celebrando il pompiere scomparso in servizio per l’esplosione dell’autocisterna a Borgo Quinzio (Rieti) il 5 dicembre.

E sui social, sul profilo Twitter del Corpo nazionale dei Vigili del Fuoco, è stato pubblicato un breve e toccante video. Sono immagini che arrivano da tutta Italia e mostrano il lutto in ogni sede e distaccamento dei Vigili del Fuoco.

“Siete una delle cose più belle di questo Paese. Gli italiani sono orgogliosi dei Vigili del Fuoco, del vostro coraggio, della vostra dedizione, della vostra abnegazione. RIP Stefano” è uno dei commenti che si leggono sotto al video.

Perché la morte di Stefano Colasanti ha colpito nel cuore degli italiani. Perché Stefano non era “costretto” a fermarsi e a soccorrere le vittime dell’esplosione. Stefano Colasanti non era in servizio. Ma “un vigile del fuoco è sempre in servizio” hanno commentato i suoi colleghi nei minuti successivi il tragico evento”.

Fonte video: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev