Strambino (Torino): baby vandali imbrattano per noia la stazione VIDEO

Pubblicato il 3 aprile 2019 11:49 | Ultimo aggiornamento: 3 aprile 2019 12:33
strambino torino

Strambino (Torino): baby vandali imbrattano per “noia” la stazione

TORINO – I carabinieri di Strambino hanno segnalato al Tribunale dei minori di Torino quattro studenti tra i 14 e i 16 anni, residenti a Strambino e Ivrea in provincia di Torino, che domenica 24 marzo hanno imbrattato la sala d’attesa della stazione ferroviaria di Strambino.

I baby vandali, dopo aver svuotato su pavimento, pareti e panchine l’estintore poco prima rubato dalla carrozza di un treno della linea Aosta-Torino, si sono rapidamente dileguati. Immortalati dalle telecamere di sorveglianza, a nulla è valso il maldestro tentativo di coprirsi il volto al momento dell’ingresso nei locali della stazione.

I vandali sono stati riconosciuti dai militari e convocati in caserma con i genitori per la formale contestazione dei reati commessi. I ragazzi nella circostanza hanno ammesso di aver semplicemente agito per “noia e divertimento”. I baby vandali sono stati segnalati per furto aggravato, deturpamento e imbrattamento di cose altrui e potrebbero esser obbligati a ripulire e ripristinare lo stato dei luoghi, risarcendo il danno.

Fonte: Agenzia Vista/Alexander Jakhnagiev, Ansa