Taipei, panico in metro: studente col coltello ammazza 4 persone e ne ferisce 21

di redazione Blitz
Pubblicato il 22 Maggio 2014 16:49 | Ultimo aggiornamento: 22 Maggio 2014 16:49
Taipei, panico in metro: studente col coltello ammazza 4 persone e ne ferisce 21

Taipei, panico in metro: studente col coltello ammazza 4 persone e ne ferisce 21

TAIPEI – Ha disseminato il panico sulla metro di Taipei: armato di coltello si è scagliato contro chiunque provasse a fermarlo, uccidendo 4 persone e ferendone altre 21, metà delle quali in modo grave. Due uomini e una donna sono morti sul colpo, un’altra persona di 62 anni è invece morta in ospedale. Protagonista del folle attacco, uno studente di 21 anni che è stato arrestato alla fermata successiva.

Alcuni passeggeri a bordo del vagone del terrore sono riusciti a filmare quegli attimi insanguinati. Quando hanno visto lo studente agitare il coltello hanno cominciato ad urlare in preda al panico.

Nel corso dell’interrogatorio il giovane ha dato una spiegazione cinica e spietata: “Ho sempre sognato di fare qualcosa di grande fin da bambino“. Aveva programmato di farlo dopo la laurea. Poi, non si sa bene per quale assurda ragione, ha deciso di anticipare gli eventi. Secondo la polizia locale, il giovano non soffre di disturbi mentali. L’arma del delitto è stata acquistata in un supermercato di Taipei.