Terzigno, 300 persone bruciano le tessere elettorali per protesta

Pubblicato il 11 Ottobre 2010 13:30 | Ultimo aggiornamento: 11 Ottobre 2010 13:30

Questa notte a Terzigno è partita una nuova protesta contro l’apertura della seconda discarica. Circa 300 persone hanno stracciato le proprie tessere elettorali e le hanno buttate nel fuoco:

[stream flv=x:/www.blitzquotidiano.it/wp/wp/wp-content/uploads/2010/10/lapresse_20101011_att_bt_14.flv embed=false share=true width=450 height=253 dock=true controlbar=over bandwidth=high autostart=false /]