Toninelli: “Orgogliosissimo di aver alzato il pugno in Senato” VIDEO

di redazione Blitz
Pubblicato il 16 novembre 2018 12:47 | Ultimo aggiornamento: 16 novembre 2018 13:29
Danilo Toninelli

Toninelli: “Orgogliosissimo di aver alzato il pugno in Senato”

ROMA – “Sono orgogliosissimo del pugno di ieri dopo l’approvazione del decreto per Genova. Di Maio arrabbiato? Si è complimentato, smentisco categoricamente altro”. Lo ha detto il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Danilo Toninelli a margine della presentazione del nuovo servizio di assistenza e sicurezza regionale di Trenitalia. Agenzia Vista di Alexander Jakhangiev pubblica il video. 

Il ministro ha poi ribadito il concetto parlando a Radio Anch’io su Radio1: “Sono assolutamente e pienamente orgoglioso, un ministro non deve rubare e io non l’ho fatto. Credo di aver fatto un ottimo lavoro per Genova, non solo per la ricostruzione del ponte”.

Poi ha aggiunto, riferendosi a quanto scritto da Il Giornale sul pugno alzato nell’Aula del Senato:”Se il giornale della famiglia Berlusconi mi critica significa che ho fatto il mio lavoro“. 

Nella giornata di ieri, sulla vicenda era intervenuto anche il sindaco di Genova Marco Bucci: “Se è un gesto di vittoria è giusto perché hanno fatto una gran cosa in Parlamento per Genova. Io condivido il gesto di esultanza, poi non mi dite se è un gesto giusto o no”.

Nessuna condanna al pugno chiuso quindi da Marco Bucci. “Di gesti ne faccio tanti – ha aggiunto il primo cittadino e commissario straordinario per la ricostruzione del viadotto sul Polcevera. Ora ho le mani in tasca, se no le muoverei sempre” ha scherzato Bucci, chiudendo di fatto la polemica.