Usain Bolt e Yohan Blake vincono oro e argento: notte di festa in Giamaica

Pubblicato il 6 agosto 2012 14:37 | Ultimo aggiornamento: 6 agosto 2012 15:03

[jwplayer config=”Blitz20120621″ mediaid=”1318147″]

Usain BoltLONDRA – Con un doppietta nei 100 metri alle Olimpiadi di Londra la Giamaica si conferma la regina della velocità. Usain Bolt e Yohan Blake hanno conquistato rispettivamente l’oro e l’argento, battendo ancora una volta gli americani. L’entusiasmo per la straordinaria impresa di Bolt e compagni ha fatto esplodere di entusiasmo Kingston, capitale della Giamaica, dove centinaia di tifosi hanno festeggiato fino a notte fonda i loro connazionali.

Un trionfo piuttosto scontato, ma che ha regalato all’isola caraibica una nuova popolarità, proprio mentre le coste erano travolte da Ernesto, tempesta tropicale che non è riuscita a placare l’allegria, anche se ha costretto il Paese a un’organizzazione alternativa alla visione delle gare. Inizialmente, infatti, era previsto un maxi schermo allo stadio di Kingston, ma il forte vento ha obbligato i tifosi a ripararsi in pub e ristoranti. Il successo olimpico di Bolt e Blake arriva proprio in occasione del cinquantesimo anniversario dell’indipendenza del Paese, che si festeggia oggi. “Il nostro inno è stato suonato a Londra – dicono gli appassionati giamaicani – e ce lo siamo meritato”.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other