blitztv

Vercelli, maestre violente ai bimbi in asilo: “La sberla, dagliela secca” VIDEO

sberla-asilo

Vercelli, maestre ai bimbi in asilo: “La sberla, dagliela secca”

VERCELLI – “Dagli una sberla, ti autorizzo io. Dagliela secca”, dice una maestra ad una collega durante il pasto in mensa. E’ questa una delle frasi terrificanti delle tre maestre che, a Vercelli, sono state arrestate per maltrattamenti nei confronti dei bambini con età comprese tra i due e  i cinque anni. Come mostra il video YouTube, le maestre urlavano, umiliavano e punivano in modo spropositato i bambini. Oltre alle sberle anche spintoni e strattonamenti.

Le tre avevano generato un vero e proprio “stato di terrore” tra i bambini della scuola per l’Infanzia le tre maestre arrestate questa mattina dalla polizia a Vercelli. E’ quanto emerge dall’indagine della squadra mobile, diretta dal dottor Sergio Papulino, che all’alba di oggi, giovedì 23 novembre, ha notificato alle insegnanti la misura cautelare degli arresti domiciliari. “Ti faccio girare la testa al contrario”, “ti faccio cadere tutti i denti”, sono alcune delle minacce registrate dalle telecamere che hanno ripreso i maltrattamenti.

“Spero che ti cada la mano”, dice una insegnante ad un bambino che aveva provato a ribellarsi all’ennesima sberla. Le maestre parlano anche tra loro dei maltrattamenti sui bambini. “Indovina a chi ho suonato oggi la bottiglia sulla testa?“, dice una maestra all’altra davanti ai bambini, a loro volta istigati in alcuni casi alla violenza.

To Top