Viaggia 5 ore nella stiva di un aereo: clandestino di 15 anni fermato alle Hawaii

di Redazione Blitz
Pubblicato il 7 Maggio 2014 15:12 | Ultimo aggiornamento: 7 Maggio 2014 16:40
Viaggia 5 ore nella stiva di un aereo: clandestino di 15 anni fermato alle Hawaii

Viaggia 5 ore nella stiva di un aereo: clandestino di 15 anni fermato alle Hawaii

MAUI (HAWAII, STATI UNITI) – Un ragazzino di soli 15 anni ha viaggiato per ben 5 ore nella stiva di un aereo, un Boeing 767 partito da San Jose in California e atterrato a Maui nelle Hawaii, sopravvivendo al freddo e alla mancanza di ossigeno dovuta all’altitudine.

Le autorità aeroportuali statunitensi hanno diffuso il video che immortala l’uomo che fugge da un aereo appena atterrato. La sagoma si aggira per qualche secondo intorno al velivolo e poi si allontana con passo svelto.

Gli agenti aeroportuali sono rimasti stupiti dopo aver scoperto che il clandestino sceso dall’aereo aveva solo 15 anni. Si tratta di un ragazzino di nome Yahya Abdi: dopo essere scappato di casa, Yahya si era diretto all’aeroporto riuscendo ad entrare nella “pancia” dell’aereo da un’apertura posta in prossimità del carrello.

Il volo di Yahya si è svolto a a oltre 35.000 piedi di altezza ed è durato cinque ore e mezza. Ora, dopo essere stato preso in pista agli addetti dell’aeroporto mentre tentava di scappare, è stato consegnato alle autorità che lo hanno rispedito a casa in California.