Vicenza, narcotizzava rapinava anziani: arrestata a 69 anni

di Redazione Blitz
Pubblicato il 9 Novembre 2015 12:59 | Ultimo aggiornamento: 9 Novembre 2015 12:59
Vicenza, narcotizzava rapinava anziani: arrestata a 69 anni

Vicenza, narcotizzava rapinava anziani: arrestata a 69 anni

VICENZA – I Carabinieri hanno eseguito una ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di una donna di 69 anni, della provincia di Vicenza, ritenuta responsabile di tredici casi di rapina e furti a danno di persone ultrasettantenni. La donna, dapprima studiava la possibile vittima, ne carpiva la fiducia, sia che fosse in un’abitazione o in un luogo pubblico (sale giochi, ospedali o bar), la distraeva poi per somministrarle, offrendole una bevanda, una forte dose di medicinali che la rendeva inerte e, infine, la derubava dei soldi o delle tessere bancomat, utilizzate per prelievi fraudolenti.

I fatti sono accaduti nelle province di Vicenza, Padova e Venezia, dallo scorso mese di luglio alla serata di giovedì 5 novembre, quando la donna è stata arrestata in flagranza di reato per l’ennesima rapina ai danni di una anziana, nel padovano.