VIDEO – Marco Fiori morto nella metro: lutto cittadino a Roma

di Redazione Blitz
Pubblicato il 10 luglio 2015 14:25 | Ultimo aggiornamento: 10 luglio 2015 14:36
Marco Fiori morto cadendo nel vano dell'ascensore della metro: lutto cittadino a Roma

Marco Fiori morto cadendo nel vano dell’ascensore della metro: lutto cittadino a Roma

ROMA – Roma è ancora sconvolta e incredula per la tragedia di ieri. Marco Fiori, un bimbo di 4 anni è morto cadendo nel vano dell’ascensore alla fermata della metro Furio Camillo. Il piccolo era rimasto intrappolato con la madre e altre persone nell’ascensore che si era bloccato. Mentre gli addetti alla sicurezza provavano a trasbordare i passeggeri da un elevatore guasto all’altro, il bimbo è sfuggito di mano e precipitato per 20 metri.

Il sindaco Ignazio Marino ha proclamato il lutto cittadino mentre procedono le indagini dellaprocura di Roma che procede per omicidio colposo. Il fascilo è contro ignoti ed è in mano al pm Pierfilippo Laviani. Intanto anche l’Atac ha aperto una commissione d’inchiesta interna. “Insieme ai vigili del fuoco abbiamo soccorso il bambino dopo averlo tirato su.

Lo hanno poggiato sulla banchina e ho cercato di rianimarlo ma purtroppo non c’è stato nulla da fare. Certo avere davanti un bambino di 4 anni è stata una scena bruttissima”, ha raccontato uno dei soccorritori del 118 che ha cercato di rianimare il bambino morto.