Vigili del fuoco precari esclusi dal concorso protestano davanti Montecitorio: “Vergogna” VIDEO

di redazione Blitz
Pubblicato il 21 novembre 2018 16:49 | Ultimo aggiornamento: 21 novembre 2018 16:49
Vigili del fuoco precari

Vigili del fuoco precari esclusi dal concorso protestano davanti Montecitorio

ROMA – I Vigili del fuoco precari protestano davanti Montecitorio. Il sit-in è stato organizzato da chi non è rientato nelle graduatorie aperte per poter partecipare al concorso che possa portare finalmente alla stabilizzazione dei tanti precari presenti tra i pompieri italiani. 

Malgrado ci sia stato un incremento di 190 vigili che possono partecipare ai vari concorsi che si stanno svolgendo in queste settimane, alla stabilizzazione hanno la possibilità di partecipare solo gli iscritti nelle strutture centrali e periferiche. Chi ha invece chiesto un distaccamente volontario è stato escluso e non ha potuto partecipare al concorso. E’ questo uno dei motivi che hanno portato i precari in piazza martedì 20 novembre.

Augusto Cantelmi di TV2000 ha ripreso l’urlo dei precari. Il filmato è stato poi rilanciato dall’Agenzia Vista di Alexander Jakhnagiev.