Viktor Orban: “Appoggio Salvini al 100 per cento. Anche lui difende le frontiere Ue” VIDEO

di redazione Blitz
Pubblicato il 12 settembre 2018 15:24 | Ultimo aggiornamento: 12 settembre 2018 15:24
Viktor Orban salvini

Viktor Orban: “Appoggio Salvini al 100 per cento. Anche lui difende le frontiere Ue”

STRASBURGO – Viktor Orban parla al termine del dibattito al Parlamento Ue sulla vicenda ungherese. Qualcuno gli chiede di Salvini e il presidente dell’Ungheria risponde così: “Appoggio Salvini al 100per cento”.

la conferenza stampa si è tenuta ieri 11 settembre. Oggi è arrivato il voto che dell’Europarlamento contro il suo paese, voto che ha aperto una procedura di sanzioni contro un paese dell’Unione Europea.

“Io voglio difendere le frontiere dell’Unione e Salvini vuole farlo proteggendo il Mediterraneo, lo appoggio al 100 per cento” ha detto Orban.

Oggi c’è stato il voto dunque. La Lega ha votato contro. La capogruppo della Lega al Parlamento Europeo Mara Bizzotto ha spiegato che le sanzioni contro Orban e l’Ungheria sono “una pagina bruttissima per la democrazia e l’intera Europa. Orban è vittima di uno squallido agguato politico orchestrato dalla sinistra filo immigrati e dalle lobby di potere della Ue. Che una parte consistente del Ppe si sia prestato a questo linciaggio politico contro uno dei suoi leader, è sotto gli occhi di tutti: spero che Orban, dopo questo affronto, molli il Ppe ed entri a far parte del nuovo blocco identitario e sovranista che stiamo costruendo in vista delle Europee del 2019″.

la Bizzotto insiste: “Il voto di oggi crea un precedente pericolosissimo. Dopo l’Ungheria di Orban e la Polonia di Kaczyski e Morawiecki, nei prossimi mesi la sinistra e la Ue metteranno nel mirino anche l’Italia, il nostro Governo e il nostro leader Matteo Salvini. Non so se gli amici 5 Stelle abbiano compreso questo rischio”, chiosa la leghista (Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev).